Auto d'Epoca
Auto Antiche   -   Contatti   -   Mappa del Sito   -   Auto Nuove   -   Raduni auto d'epoca   -   Fan Club ufficiali
automobili

Fiat Spider

automobili
automobili classiche
Fiat >>

La Fiat 850 Spider

Fiat 850 Spider

La storia della Fiat 850 Spider (1965-1972)

Era il 1965 quando la Fiat, forte del successo ottenuto con la Fiat 850, decise di proporre, al Salone dell'Auto di Ginevra, la versione Spider e quella Coupè della stessa vettura.

 

La Fiat 850 Spider è realizzata da Bertone, sulla base di una sua idea, poi presentata, ed accettata, dalla Fiat. La 850 Spider dispone di caratteristiche tali da affascinare la clientela di tutta Europa.

 

Il prezzo infatti era decisamente competitivo, superando di poco il milione di lire, la vettura era bella, grintosa, sportiva, ben curata.

 

Un po' di lusso e di sportività che potevano permettersi, volendo, quasi tutti. Il muso dispone di due fari arretrati posti in posizione obliqua, la coda invece era piatta e tronca. L'hard top era un optional molto gradito e richiesto, poichè trasformava la Spider in una elegante e piacente Coupè.

 

Il motore era da non sottovalutare. In grado di sviluppare una potenza di ben 49 cavalli a 6.500 giri, con carburatore doppio corpo e collettore di scarico a tubi sdoppiati.

 

La Bertone, oltre che per il marchio Fiat, produceva in proprio una versione denominata CL Convertibile Lusso, meglio rifinita ed equipaggiata e, pertanto, più costosa.

 

Il successo della vettura varcò l'oceano, anche negli Stati Uniti fu molto richiesta. Vemme venduta in 140.000 unità fino a quando, nel 1972, venne sostituita dalla meno intrigante X1/9.

 

La seconda serie della Fiat 850 Spider si chiamava 850 Sport, con fari verticali e qualche altra modifica estetica. Il motore invece divenne un 900 cc con 52 cavalli di potenza in grado di raggiungere i 150 km/h.

 

automobili antiche
Caratteristiche Tecniche

 

 

Fiat 850 Spider
Cilindrata (cc.)
843
Cilindri
4
Rapporto di compressione
9,3:1
Potenza max Cv (Din)
49
Regime max. corrispondente
6500
Coppia max Kgm (DIN) 6,0
Regime max corrispondente
4200
Carburatore
Weber 30 DIC
Distribuzione 8 valvole - comando ad aste e bilanceri (catena)
Lubrificazione Forzata a filtro centrifugo 
capacità impianto
lit. 3,3
Raffreddamento Acqua a circolazione forzata
capacità impianto lit. 7,5 
Impianto elettrico
Dinamo
12V - 230 W
Batteria
48 Ah
Candele Marelli CV 260 L
Champion N 3
Freni (ant/post) Disco/Tamburo
Cambio 4M+RM
I)     3,636:1
II)    2,055:1
III)   1,409:1
IV)   0,963:1
RM) 3,615:1
Sospensioni Avantreno a ruote indipendenti, bracci triangolari superiori, balestra trasversale inferiore. Retrotreno a ruote indipendenti, bracci triangolari, molloni elicoidali - Ammortizzatori idraulici telescopici e barre trasversali stabilizzatrici anteriormente e posteriormente
Pneumatici
5,20-13"
Lunghezza (m.)
3,782
Larghezza (m.)
1,50
Altezza (m.)
1,22
Carreggiata anteriore (m.)
1,158
Carreggiata posteriore (m.)
1,212
Passo (m.)
2,027
Altezza minima da terra (cm.)
13
Diametro sterzata (m.)
8,9
Peso a vuoto (Kg.)
735
Capacità serbatoio (Lit.)
30 (riserva 4,5-5)
Velocità max. (Km/h)
>140

 

 

Fiat
Fiat d'epoca:

Tutte le auto d'epoca:

Alfa Romeo Audi
Autobianchi Bmw
Citroen Ferrari
Fiat Ford
Innocenti Jaguar
Lancia Maserati
Mercedes Benz Mini
Porsche Volkswagen

auto antiche
 

auto antiche

powered by mammanet 2008 -

Vietata la riproduzione anche parziale di testi ed immagini.


Concessionari Auto | Contatti | Segnala Raduno | Segnala sito |

 

Pubblicità su Auto Antiche