Auto d'Epoca
Auto Antiche   -   Contatti   -   Mappa del Sito   -   Auto Nuove   -   Raduni auto d'epoca   -   Fan Club ufficiali
automobili

Volkswagen Maggiolino

automobili
automobili classiche
Volkswagen >>

La Volkswagen Maggiolino

Maggiolino

La storia della Volkswagen Maggiolino (1938 - 2003)

La storia della Volkswagen Maggiolino iniziò in salita. Solo 8 furono i primi esemplari consegnato alle prime concessionarie tedesche.

 

Basti ricordare che, da un punto di vista storico, la Germania usciva dalla seconda guerra mondiale con una economia disastrata. Le Forze Alleate richiesero, nel 1945, ben 20.000 esemplari della Volkswagen Maggiolino, per esigenze militari.

 

Il successo del Maggiolino fu soprattutto merito di Nordhoff, che creò una rete di vendita capillare che rese semplice acquistare la vettura anche in paesi quali l'Irlanda, l'Australia e il Brasile e gli Stati Uniti.

 

Il successo fu tale da spiazzare anche i dirigenti della casa automobilistica tedesca. In patria la vettura era il simbolo della Germania che rinasceva, e tutte le famiglie di fascia medio bassa la adottarono come macchina di famiglia. Soltanto sul finire degli anni 70, dopo praticamente trentanni di successi, la richiesta di Maggiolino iniziò a scemare.

 

Così, nel 1978 la produzione ufficiale cessò. Anche se, ad ogni modo, furono molti i costruttori che continuavano a produrla, specie in Sudamerica. La data di uscita di scena dalla produzione ufficiale però segnò l'inizio del mito.

 

I club iniziarono a formarsi, i raduni di maggiolini, resi celebri da film come Herbie, il maggiolino tutto matto, alimentarono quel mito che non sembra destinato a tramontare.

 

 

automobili antiche
Caratteristiche Tecniche

 

 

 

Motore Posteriore, 4 cilindri boxer - Cilindrata 1192 cm³ - Alesaggio 77 mm - Corsa 64 mm - Rapporto di compressione 6,1:1 - Valvole in testa, aste e bilancieri, albero a camme centrale - Potenza 30 CV DIN a 3400 giri/min - Coppia 7,7 kgm a 2000 giri/min - Carburatore Solex 28 PCI - Raffreddamento ad aria.
Trasmissione Trazione posteriore - Cambio a 4 marce, 2ª, 3ª e 4ª sincronizzate, leva centrale - Pneumatici 5,60-15.
Corpo vettura Berlina a 4 posti - Carrozzeria in acciaio - Telaio a piattaforma con tunnel centale - Sospensione anteriore a braccetti longitudinali sovrapposti, barre di torsione trasversali - Sospensioni posteriori a semiassi oscillanti, bracci longitudinali, barre di torsione trasversali - Freni idraulici a tamburo - Sterzo a vite e rullo.
Dimensioni e peso Passo 2400 mm - Carreggiate: anteriore 1290, posteriore 1250 mm - Lunghezza 4070 mm - Larghezza 1540 mm - Altezza 1500 mm - Peso a vuoto 740 kg.
Prestazioni Velocità 112 km/h - Accelerazione da 0 a 100 km/h in 38 s - Consumo medio 81/100 km.

 

 

 

 

 

 

Volkswagen
Volkswagen d'epoca:

Tutte le auto d'epoca:

Alfa Romeo Audi
Autobianchi Bmw
Citroen Ferrari
Fiat Ford
Innocenti Jaguar
Lancia Maserati
Mercedes Benz Mini
Porsche Volkswagen

auto antiche
 

auto antiche

powered by mammanet 2008 -

Vietata la riproduzione anche parziale di testi ed immagini.


Concessionari Auto | Contatti | Segnala Raduno | Segnala sito |

 

Pubblicità su Auto Antiche